Per Dublino insieme James Joyce. Immagine di una borgo e di uno poeta di Fabrizio Pasanisi

Per Dublino insieme James Joyce. Immagine di una borgo e di uno poeta di Fabrizio Pasanisi

James Joyce, Dublino, l’Irlanda: soltanto verso proferirli evocano i ricordi della mia pubertà, dal momento che, riparo nella mia cameretta, leggevo dei tetti di Dublino, della città che poi adulta ho celebre, curiosando e osservando tante volte; e dell’Irlanda, la sua magia, la sua musica, le sue scogliere, le sue brughiere isolate, i suoi villaggi piccoli in nessun caso mancanti di una collana.

Da Joyce, Beckett, Yeats, Flann O’Brien, ai contemporanei John Banville, Colm Toibin, Joseph O’Connor, Paul Lynch, dai classici ai gialli, non ho niente affatto sbagliato di comprendere i racconti di autori irlandesi, mediante le loro svolte politiche e storiche, le loro poesie, le loro radici, la loro corrispondenza e la oggettività mistico e fantasia di un popolazione compiuto.

Tanto che non potevo morire all’appuntamento con verso Dublino insieme James Joyce, divulgato da Giulio Perrone Editore nel 2019, un bellissimo tomo di Fabrizio Pasanisi, autore napoletano cosicché vive a Roma, gestore e volgarizzatore delle opere di R.L. Stevenson, capace studioso di Joyce e Yeats, e promotore de L’isola cosicché scompare nel 2014, un testo affinché ho diletto fin dalle prime pagine e perché ho portato insieme me nel corso di l’ultimo cammino mediante Irlanda.

Con presente proprio insolito sforzo, Pasanini narra di James Joyce, della metropoli di Dublino nelle sue opere, dei luoghi della sua attività, delle strade in cui è navigato, dei suoi amori, dalla principio ai tempi giovanili (i tempi dell’abbandono, per succedere in sobrio), astuto al conveniente ritorno.

“ …un cittГ  corporatura, appena per tutte le abitato, fatto di strade e di architetture, di vicenda e di persone; e un paese incorporeo, un edificio della raggiro, della estro.”

Lo autore irlandese lasciГІ la sua territorio scappando modo totalitГ  a Nora, la domestica della sua vita, sbattendo la apertura, bensГ¬ rimase malgrado fissato all’Irlanda e ai suoi cari. Continue reading “Per Dublino insieme James Joyce. Immagine di una borgo e di uno poeta di Fabrizio Pasanisi”